Tronchetto Siciliano delle Feste

Il Tronchetto Siciliano delle Feste, è un dolce tipico delle festività natalizie siciliane.

E’ usanza portarlo a tavola nel cenone di capodanno o il primo dell’anno, ma anche per la festa della Befana. Molto particolare è l’accoppiata della ricotta con la crema al cioccolato che legano in maniera indissolubile. Il risultato finale sarà un dolce dal gusto molto intenso, le scorze di arancia candita e  la bagna alla mandorla, si armonizzano con la ricotta e la crema al cioccolato… da provare assolutamente

La preparazione è un po laboriosa, ma non presenta grandi difficoltà.

PEPARAZIONE

Ingredienti per un “tronchetto di circa 1 Kg

2 strati di fondo per torta o panettone di circa 30 x 10 cm
1/2 litro di latte intero.

50 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro
50 gr di zucchero per la crema
500 gr di ricotta di pecora (ben scolata) + 3 cucchiai colmi di zucchero
50 gr di cioccolato fondente
1 fialetta di aroma alla mandorla + 3 cucchiai colmi di zucchero per la “bagna”
Scorze di arancia canditi, Q.B.

  1. preparate la “bagna” per il panettone: fate riscaldare 300 ml di acqua con 3 cucchiai da cucina colmi di zucchero, quando, lo zucchero si sarà sciolto, aggiungere la fialetta di aroma;
  2. prendete la ricotta, mettetela in una ciotola e aggiungete lo zucchero ed il cioccolato fondente e le scorze di arancia candita, il tutto a pezzetti non troppo piccoli, mescolate bene in modo che tutto risulti ben amalgamato;
  3. prendete i fondo torta, posizionate il primo strato sul vassoio;
  4. bagnate – ma non inzuppate – il primo strato di fondo torta con la bagna, quindi versateci sopra il 70% della ricotta, livellate e posizionate sopra il secondo strato di fondo torta che ribagnerete, non vi resta che ricoprire con la restante ricotta e livellate;
  5. Preparate la crema: in una casseruola mettete  50 gr zucchero, 50 gr di farina ed il cacao, mescolate bene il composto aiutandovi con una frusta, versate lentamente il latte e amalgamate facendo attenzione a non lasciare grumi, accendete il fuoco e fate addensare la crema, avendo cura di mescolare in continuazione finché non arriva ad ebollizione, quindi togliete dal fuoco, attendete qualche minuto e travasatela in una ciotola continuando a mescolare;
  6.  con la siringa o con la sacca ricoprite il tronco a strisce con la crema che avete fatto raffreddare, il risultato dovrebbe essere simile o migliore del Tronchetto in foto.
  7. Ora divertitevi a decorare, il cui limite è la sola vostra fantasia e ovviamente  inserite qualsiasi elemento decorativo vi gusta.

E come al solito……………. Buon appetito!

Precedente 2016: Treni, autostrade e aerei più cari e tagli a pensioni Successivo Per tutti i TG gli italiani sono poveri ma “FELICI”!!