Granita di limone Siciliana. La ricetta originale per farla in casa con o senza gelatiera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La granita di limone in Sicilia è la “Regina” dell’estate e accompagnata dall’immancabile brioche con “tuppo” è la colazione dei siciliani, ma anche il pranzo e perché no, anche la cena

Gli ingredienti originali siciliani sono solo tre: succo di limone, acqua e zucchero. La granita di limone va preparata con la gelatiera, ma con un po di pazienza si ottiene lo stesso risultato anche senza gelatiera, in modo semplice e veloce.

La preparazione è semplicissima e richiede un po di attenzione se non si usa la gelatiera. Difficoltà bassa.

Ingredienti per 4 persone:

1 litro ml di acqua
500 ml di succo di limone fresco
400 gr di zucchero

 

PREPARAZIONE

  1. Spremete i limoni freschi, ricavatene 500 ml di succo. ATTENZIONE non usate il succo pronto del supermercato… sarebbe un obbrobrio!
  2. In un pentolino mettete l’acqua e lo zucchero e scaldate a fuoco moderato mescolando finché  lo zucchero non si sarà sciolto completamente, facendo attenzione a non fare bollire. Quando l’acqua sarà tornata limpida, spegnete il fuoco;
  3. ora aggiungete il succo di limone all’acqua e zucchero e filtrate con un colino in un recipiente meglio se d’acciaio e mettete in freezer.
  4. Con la gelatiera il lavoro è molto semplice, mettete la granita liquida in freezer per 30 minuti, quindi tiratela fuori e versatela nella gelatiera e fate lavorare per circa 35-40 minuti, fino ad ottenere una granita compatta e cremosa.
  5. Senza la gelatiera invece richiede più attenzione, ma il risultato sarà simile.
  6. Ogni 20 minuti, tirate fuori il recipiente con la granita dal freezer e con un minipimer ad immersione frullate per qualche minuto per rompere i cristalli ed ottenere un composto cremoso;
  7. ripetete l’operazione per 3-4 volte e comunque finché la granita non avrà raggiunto la consistenza desiderata.
  8. Finito! Non vi resta che portare in tavola e consumarla con l’immancabile brioche col tuppo!

Come al solito… Buon appetito!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Salute & Benessere. Cifosi: è allarme uso tablet e smartphone Successivo Salute & Benessere. L’estate ci distrugge, caldo e umido ci rende insonni e nottambuli: ecco i rimedi