Alici fritte in agrodolce – Ricetta siciliana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le alici fritte con cipolle in agrodolce, sono una delizia che dopo averla assaggiata non potrete più farne a meno. Vanno cotte lentamente in padella con pochissimo olio, aceto, zucchero, olive verdi denocciolate e capperi

È consigliabile prepararle in anticipo, infatti è considerato un piatto freddo e grazie all’aceto, si conserva in frigo per diversi giorni. Potete servirlo come antipasto o come secondo piatto.

La preparazione non è complicata e richiede poco tempo. Difficoltà media.

 

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di alici fresche
farina di grano duro q.b.
6 cipolle rosse o bianche
100 gr di olive verdi denocciolate e sgocciolate
50 gr di capperi sotto sale o sott’olio
olio extravergine di oliva per friggere le cipolle q. b.
60 ml di aceto di vino bianco

2 cucchiai di zucchero
sale q. b.
1 lito di olio di girasole per friggere

 

PREPARAZIONE

  1. Pulite le alici togliendo la testa, poi apritele a libro e asportare le interiora, la lisca interna e sopratutto la piccola lisca sulla schiena;
  2. lavate i filetti di alici ottenuti e mettetele sulla carta assorbente, tamponando bene finché non saranno asciutte;
  3. mettete in un piatto abbondante la farina di semola di grano duro, salare (non troppo) e infarinate le alici premendo bene in modo che vengano ben ricoperte dalla semola da entrambi i lati;
  4. in abbondante olio di semi, friggete le alici in immersione, quando saranno dorate tiratele fuori e mettetele in un piatto;
  5. Passiamo al secondo step. Affettate le cipolle non troppo sottili e metterle in una padella anti aderente con 2 cucchiai di olio extravergine, salate, copritele e fatele cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti;
  6. quando le cipolle saranno appassite, aggiungete le olive verdi denocciolate, i capperi e fate cuocere ancora per 5 minuti;
  7. alzate la fiamma  e versate l’aceto nel quale avrete fatto sciogliere lo zucchero, quindi  fate sfumare, finché le cipolle non saranno di un bel colore marroncino e lucido;
  8. infine aggiungete le alici alle cipolle, fate cuocere a fuoco basso per qualche minuto per incorporare i sapori, spegnete il fuoco e fate riposare in un piatto un paio di ore.
  9. Si mangiano a temperatura ambiente.

Come al solito… Buon appetito!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Mente&Psicologia. La gelosia retroattiva e la Sindrome di Rebecca Successivo Salute & Benessere. Vacanze in montagna? Attenzione alla pressione arteriosa