Renzi in gita a Machu Picchu… a spese nostre

renzi-machuMatteo Renzi, non curante dei problemi degli italiani, con una scelta che appare un schiaffo in faccia alla povertà e al disagio di milioni di cittadini, continua il suo tour “turistico” in Sudamerica a spese nostre.


Al momento si trova in Perù in visita al sito archeologico Inca di Machu Picchu
e un po come fa gran parte degli italiani quando va in vacanza in una località esotica, per fare invidia ad amici e parenti, ci invia le foto della sua “avventura”. In effetti almeno nella gran parte di noi cittadini comuni, che da qualche anno si rinuncia alle vacanze, un po di “incazzatura” sale.

renzi-machu-2

E il buon Matteo, non soddisfatto del rodimento che già ci assale e percorre il nostro corpo dalla punta del piede all’ultimo capello, ha pensato bene di rincarare la dose con una della sue celebri frasi ad effetto: “Dopo tre anni di recessione torniamo a crescere così come aumentano gli occupati”.

 

 

Avremo tante cose da dire sull’argomento, ma lasciamo a voi il compito di commentare.

Precedente Elezioni in Polonia: vince la destra euroscettica di Kaczynski Successivo Per l'Adusbef il canone RAI in bolletta, è reato: “appropriazione indebita ed estorsione”