Tar Lazio: ok sfratto sezione Pd Giubbonari per morosità

Tar Lazio: ok sfratto sezione Pd Giubbonari per morosità

È un ANSA battuta pochi minuti fa. Il PD nella Capitale è nella bufera più totale.

ansa-pd-sgomberoll Tar del Lazio ha rigettato il ricorso del Pd ed ha confermato lo sgombero, disposto dal Comune di Roma per morosità, della storica sede della sezione Partito di via dei Giubbonari, una delle più importanti della capitale.

La decisione è dei giudici amministrativi della II sezione, che hanno quindi respinto la richiesta con la quale la Federazione di Roma del Partito Democratico schiedeva la sospensione dell’efficacia della determinazione dirigenziale del Campidoglio disposta per morosità e assenza di concessione.

Giulia Urso, segretario del circolo Pd di via dei Giubbonari, commenta così la notizia: “Il ricorso è sicuro. Da qui non ci muoviamo, siamo pronti a resistere allo sgombero. Ci stanno arrivando attestati di solidarietà e anche soldi da tutta Europa. Ci stiamo confrontando con i militanti sulle prossime azioni da mettere in campo. Abbiamo già indetto una riunione per lunedì”.

Il Tar del Lazio dunque, ha confermato lo sgombero disposto dal Campidoglio per morosità e assenza di concessione. Un altra grane, che si aggiunge alle tante che il PD ha in questo momento e proprio a Roma dove la campagna elettorale è nel suo vivo.

Visite: 209

Debora Ranzetti

Pubblicato da Debora Ranzetti

Debora Ranzetti, romana, avvocato ma blogger per passione. Non ha partiti ne tessere, amante delle battaglie impossibili, il cui motto è: “non mi piego, ma a spezzarmi non ci penso nemmeno”. Scrive quello che pensa, senza filtri, ma sempre nel rispetto delle regole. Animalista, ambientalista, inquieta e sempre di corsa, ma pronta a fermarsi se qualcuno è in difficoltà.