G7 Taormina: I vincitori del premio di giornalismo. Menzione speciale alla giornalista Laura Pintus di Rai2

Nel corso di una stupenda serata al Caparena di Taormina sono stati consegnati i premi ai vincitori.

Si tratta di un voucher valido per un soggiorno di una settimana per 2 persone da usufruire entro il 2018. Menzione speciale alla giornalista Laura Pintus di Rai2 per “aver realizzato nei giorni del G7 molti servizi interessanti dal punto di vista promozionale”. Premiato il servizio sulla visita culturale delle first lady a Taormina, tra le opere di Antonello da Messina e Caravaggio e la degustazione del cioccolato di Modica, andato in onda 27 maggio nell’edizione delle 13.30 del Tg2.

Dopo un attento lavoro di valutazione, la giuria del Premio Internazionale di Giornalismo “G7 Taormina – Images and words about Sicily” ha scelto gli articoli, i servizi giornalistici e i reportage che oltre a raccontare l’evento politico del G7 sono riusciti a mettere in luce le peculiarita’ e le attrattive di Taormina e Giardini Naxos, del comprensorio jonico, dell’Etna e, più in generale, della Sicilia.

Per la categoria ‘Carta stampata’ premiata Lucilla Niccolini per l’articolo “Taormina benedetta dagli Dei”, pubblicato sul Corriere Adriatico il 14 giugno, con il quale “ha saputo esprimere attraverso una prosa poetica ed efficace le ragioni della scelta di Taormina sede del prestigioso summit, cogliendone gli aspetti turistici e promozionali più salienti”.

Per la categoria ‘Web e blog’ e’ stata premiata Elizabeth Warkentin per l’articolo “Taormina: 10 things to do in Sicilian town hosting G7 Summit 2017”, pubblicato sul giornale on line “The Independent” – sezione Travel – il 24 maggio. La freelance canadese “e’ riuscita a sintetizzare in maniera chiara e completa le 10 più importanti ragioni che rendono Taormina una delle sedi più idonee ad ospitare i grandi della Terra, stimolando così la curiosita’ del lettore e la fantasia del potenziale turista”.

Attualità, Prima pagina ,
Giacomo Glaviano

Informazioni su Giacomo Glaviano

GIACOMO GLAVIANO nato a Sciacca (Agrigento) il 30.08.1940, giornalista dal 27.04.1978 - Presidente nazionale FIJET ITALIA . CORRISPONDENTE - COLLABORATORE di Quotidiani, Periodici, Agenzie Stampa nazionali e internazionali: On the road Milano, Quotidiano di Sicilia, Italia Turismo, L’Amico del Popolo, Controvoce, Sicilia in Tavola,Civiltà della Tavola, Panorama Travel, Siciliatravel, Sicilia Tempo, Immagine Sicilia, Touristica, Travelnostop, Il Corriere di Tunisi, Vue Touristique, Hebdo Touristique, Agi, Infotur, Italpress.

Precedente Mafia: Nasce il Centro Studi sulla Legge Penale Europea Successivo Salute & Benessere. Vitamina B12: rischio carenza con le diete vegane?