Crea sito

USA. L’uragano Michael adesso fa paura e punta sulla Florida, Rick Scott: “Fuggite via, è mostruoso”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cresce la paura in Florida per l’arrivo dell’uragano Michael. La perturbazione, che ha già raggiunto potenza 4 ora ha un diametro di circa 600 km

Michael, dopo aver attraversato nelle scorse ore il Golfo del Messico, si sta dirigendo verso le coste statunitensi, rafforzando sempre più la propria potenza. I suoi venti hanno attualmente raggiunto la velocità di circa 210 km. orari.

Nelle prossime ore è previsto il suo arrivo in Florida. In corso l’evacuazione di diversi centri abitati. Sarebbero circa 500.000 i residenti già in fuga. Dichiarato lo stato di emergenza in oltre 100 contee. Stato d’allerta anche in Alabama. Le immagini inviate dallo spazio dalla stazione orbitante internazionale mostrano un enorme spaventoso vortice.

Disperato il grido d’allarme lanciato dal governatore dello stato della Florida, Rick Scott: “Andate via, è mostruoso.” “Siamo pronti a qualunque emergenza”. Il violento uragano dovrebbe investire, nei prossimi giorni, anche Georgia, Carolina del Nord e del Sud. Il presidente Trump ha invitato la popolazione a mettersi al sicuro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •