Risotto primavera tricolore. Ricetta siciliana facile e veloce

Risotto primavera tricolore. Ricetta siciliana facile e veloce

Il “Risotto tricolore” è un piatto dedicato alla recente ricorrenza dell’Unità d’Italia, che il 17 marzo ha celebrato il suo 159esimo anniversario

Il piatto è  stato ideato dallo chef saccense Giovanni Montemaggiore, che ha utilizzato ingredienti rigorosamente made in Italy e per lo più a km 0: per la parte rossa fragole mature, per la parte verde kiwi e per la parte bianca gambero rosa di Sciacca (che una volta sbollentato avrà un colore pressoché bianco) e naturalmente riso bianco.

La preparazione non è complicata e non richiede molto tempo.

 

Ingredienti per 10 persone circa:

800 gr di Riso per risotti
n°2 cipollette lunghe 
50 cc. di olio extravergine di oliva
100 cc di vino bianco 
150  gr di “vastedda del belìce” (formaggio tipo provola tagliato in cubettini)
100 gr di parmigiano oppure caciocavallo semi-stagionato grattugiato
400 gr di gambero rosa di sciacca sgusciato 
150 gr di  burro 
pepe nero in grani q.b.
sale q.b.
brodo vegetale con gamberetti (senza sedano) q.b.
n° 15 fragoloni  (tagliati in cubettini)
n° 2 kiwi (tagliati in cubettini)

 

PREPARAZIONE

Preparate l’impasto

  1. lessate per brevissimo tempo i gamberi, scolateli, metteteli da parte e conservate il brodo di cottura;
  2. In un tegame antiaderente fate rosolare a fuoco moderato  il cipollotto tritato con una noce di burro e l’olio extravergine di oliva;
  3. quando appassito versateci dentro il riso e mescolate fino a che si crei una leggera crosticina;
  4. aggiungete un bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare fino a farlo evaporare;
  5. è il momento di  aggiungere gradualmente il brodo di gamberi ben caldo e lasciate mantecare fino alla cottura del riso (circa 18 – 20 minuti);
  6. togliete dal fuoco e aggiungete i formaggi, il resto del burro e del pepe nero grattugiato al momento.
  7. mantecate sufficientemente con una paletta di legno, fino ad ottenere un risotto che saltandolo faccia l’onda! :
  8. Preparate i piatti
  9. posizionate il risotto in piatti già caldi con l’ausilio di un contenitore coppa-pasta rotondo, quando sarà  sufficientemente stabilizzato sistemate attorno alla base i cubetti di fragole,  al centro sulla parte superiore i cubetti di kiwi ed ai bordi i gamberetti ben allineati;
  10. finito, togliete il coppa-pasta e servite!

E come al solito… Buon appetito!

Visite: 386

Pubblicato da Giovanni Lorenzo Montemaggiore

Chef Giovanni Lorenzo Montemaggiore nato a palermo nel 1954, da sempre attivo per la valorizzazione e la divulgazione del prodotto,dell'immagine e del made in "sicily". Dal 1976 ha gestito le cucine del grand'hotel delle terme di sciacca e dal 1979 ha Insegnato nell'istituto alberghiero di sciacca. Fondatore dell'associazione cuochi agrigento: nel 1978 vice-presidente dell'associazione cuochi di agrigento (federazione italiana cuochi) e Presidente della delegazione di sciacca. Infine, vice-presidente provinciale. Presidente e fondatore, nel 1996, dell'associazione enogastronomica "isola Ferdinandea" di sciacca. Consigliere regionale "unione cuochi" regione sicilia. Ex consigliere nazionale della federcuochi. Commandeurs dei cordons bleu de france. Commandeurs della chaine des rótisseurs (confraternita mondiale della Gastronomia) e bailly regionale sicilia ovest 2001. Nastro verde d' europa. Nastro arancio terrasini. Nastro umbria verde. Presidente delegato regionale dei "disciple d'auguste escoffier". Membro della F.I.J.E.T. (federazione internazionale di giornalisti e scrittori di Turismo). Membro di Ristoworld. Membro dei cavalieri di malta della cucina.