Prima della Scala: ostentazione di potere e ricchezza

Prima della Scala: ostentazione di potere e ricchezza

La-scala-primaSi apre il sipario sulla Prima della Scala un edizione “blindata” con 700 tra agenti e tiratori scelti a difendere e controllare anche con i metal detector una sfilata di volti e nomi che non rappresentano nessuno se non se stessi e la casta.


Impressionante vedere le immagini degli agenti intenti a fare da “cordone sanitario” tra loro, l’elite” e la plebe e ai lati, ben distanziati, la gente comune che vedeva passare le “mummie” con vestisti improponibili (vedi Santanchè),

balestravolti “plastificati (vedi Renato Balestra) o colli pendenti con doppio mento adornati da collier e collane con cui una famiglia media italiana ci vivrebbe almeno un paio di anni.


Una ostentazione di potere e ricchezza,
un modo plateale di mettere un confine fisico tra loro ed il popolo. C’era tutto quello che oggi è la “nuova Monarchia” italiana, Il premier Renzi con signora, vari ministri tra cui Del Rio e Franceschini, la Milano da bere che conta, personalità varie ex presidenti ex ministri, vecchi e nuovi ricchi, ma anche nullità conclamate, marinipresunti vip come Valeria Marini, messa li per fare da soprammobile (e contrappeso) a vecchi ricchi e decrepiti.

Insomma la fiera dell’orrido e del cattivo gusto, poi dietro, le luci, le stelline, i flash dei fotografi e le prime pagine dei giornali a magnificare l’evento, dall’altro lato del paese il popolo con la sue miserie, con le tragedie ed i problemi di tutti i giorni, ad arrabattarsi tra disoccupazione e bollette da pagare, ma questa è un’altra storia… o forse no!

Visite: 254

Debora Ranzetti

Pubblicato da Debora Ranzetti

Debora Ranzetti, romana, avvocato ma blogger per passione. Non ha partiti ne tessere, amante delle battaglie impossibili, il cui motto è: “non mi piego, ma a spezzarmi non ci penso nemmeno”. Scrive quello che pensa, senza filtri, ma sempre nel rispetto delle regole. Animalista, ambientalista, inquieta e sempre di corsa, ma pronta a fermarsi se qualcuno è in difficoltà.

4 Risposte a “Prima della Scala: ostentazione di potere e ricchezza”

  1. CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    1. sono d’accordoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!

  2. Non se ne può proprio più di tutti questi tromboniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

I commenti sono chiusi.