L’alba di oggi ci ha regalato uno spettacolo unico: l’eclissi di luna totale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Da ieri sera fino all’alba di oggi lunedì 21 gennaio 2019 è stato possibile ammirare la spettacolare “Super Luna Rossa” o “Super Luna del Lupo di sangue”

L’evento, prende il nome del “Lupo” per via del calendario lunare dei nativi americani, che davano alle lune piene i nomi di peculiari fenomeni naturali. Nei pleniluni di gennaio branchi di lupi affamati si avvicinavano agli accampamenti ululando tutta la notte. Dunque un vero e proprio spettacolo astronomico, la prima Super Luna del 2019.

Il culmine è stato raggiunto alle 5.41 e all’ 6.43 lo spettacolo è finito, ma a causa delle cattive condizioni meteo, non tutti hanno potuto godere di questo spettacolo unico. Oltre ad essere rossa, la luna è apparsa un po più grande e luminosa, il fenomeno è stato visibile da tutto il mondo.

L’eclissi lunare è un fenomeno ottico durante il quale l’ombra della Terra oscura del tutto la Luna e si verifica nel momento in cui quest’ultima è in fase piena, mentre Sole, Terra ed essa si trovano allineati in quest’ordine. È stata una notte magica per colo che hanno avuto la fortuna -meteo permettendo – di godersi la vista della meravigliosa Luna Rossa.

Nelle eclissi lunari il cono d’ombra proiettato dalla Terra è sempre molto più ampio della Luna, ed è accompagnato da un cono più ampio detto: cono di penombra nel quale solo una parte dei raggi del Sole vengono intercettati dalla Terra.

L’ultima eclissi lunare totale è avvenuta il 27luglio 2018 alle ore 22:22, per vedere un’altra eclissi totale bisognerà attendere il 31 dicembre 2028.

 

Di Valeria Tornambè


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Salute & Benessere. Il latte materno è insostituibile Successivo Tra Italia e Francia è scontro sui migranti. Di Maio e Salvini concordi: la colpa è di Macron e del “colonialismo"