Biscotti Reginelle con la “Giuggiulena” (sesamo) – Ricetta siciliana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le reginelle, sono dei semplici biscottini, dall’odore e dal sapore inconfondibile, un classico della cucina siciliana, che nell’isola potete acquistare sia nelle pasticcerie che in un qualsiasi panificio

La particolarità oltre che all’impasto è dovuta alla presenza dei semi di sesamo attaccati sopra, che in dialetto vengono chiamati “giuggiulena” o “cimino” ( in alcuni posti infatti li chiamano inciminati) , che gli danno quel tocco di unicità in più.

La preparazione non è complicata, richiede poco tempo e chiunque si può cimentare nella realizzazione.

Ingredienti:

500 gr di farina 00
150 gr di strutto o margarina
200 gr di zucchero
2 uova
200 gr di semi di sesamo
la scorza grattugiata di un limone
latte q.b.
un pizzico di sale
una bustina di vanillina
½ bustina di lievito per dolci

 

PREPARAZIONE

  1. Disponete la farina sul piano di lavoro, unite lo strutto (o la margarina), il lievito per dolci, lo zucchero, la vanillina, un uovo, la buccia grattugiata del limone, un po’ di latte ed impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo;
  2. Senza attendere, formate dei grissini spessi circa un dito, poi prendete il secondo uovo, sbattetelo con una forchetta e spennellatelo sopra i grissini;
  3.  quindi passateli nei semi di sesamo e poi tagliateli in piccoli cilindretti di circa 7 cm cadauno;
  4. infine disponeteli su di una teglia foderata con carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa, ma in ogni caso tirateli fuori non appena dorati;
  5. Non appena raffreddati diventeranno croccanti. Vanno conservati in una scatola di latta.

E come al solito… Buon appetito!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Salute &Benessere. Osteoporosi: le cause e il ruolo non secondario dell’ambiente Successivo Salute & Benessere. Sindrome del colon irritabile: ecco come comportarsi