Alla Camera, eliminati tutti i vicepresidenti di Commissione del M5S

Alla Camera, eliminati tutti i vicepresidenti di Commissione del M5S

cameraNel rinnovo cariche delle commissioni permanenti nessuno del M5S è stato riconfermato.
‪‎Lega‬, ‎SEL‬ e ‪‎FI‬ si sono spartiti avidamente il bottino ed ora hanno più poltrone che deputati.

Anche in ‪Commissione Trasporti‬ è stata tolta la vicepresidenza ai 5S. Rinnovato il presidente Meta (PD), Vice Garofalo (NCD) e Bergamini (FI). L’ unica deroga è stata fatta per il segretario Mirella Liuzzi – Portavoce M5S alla Camera”. Confermati, a dimostrazione dell’operazione di pulizia “politica”, gli ex M5s come Massimo Artini, Walter Rizzetto e Adriano Zaccagnini.

Quello che è successo oggi mostra il totale dispregio di ogni forma di democrazia e il disprezzo per il voto degli elettori.

Ecco quanto riporta l’ ANSA –

ROMA, 21 LUG – ‘Saltano’ tutti i vicepresidenti di Commissione del M5s. Non sono stati infatti riconfermati nel loro ruolo tutti i 5 Stelle che ricoprivano una delle due cariche di vice. Non sono stati rieletti, tra gli altri, Alessandro Di Battista, Carla Ruocco, Giorgio Sorial, Danilo Toninelli. Confermati, invece, gli ex M5s come Massimo Artini, Walter Rizzetto e Adriano Zaccagnini.

Visite: 136

Redazione

Pubblicato da Redazione

La Redazione di Fatti&Avvenimenti.