Alici impanate fritte – Ricetta siciliana

Alici impanate fritte – Ricetta siciliana

Le alici a filetti infarinate e fritte sono una delizia per il palato e dopo averle assaggiate non potrete più farne a meno

Il periodo migliore della pesca delle alici va da maggio a settembre, il consiglio per una migliore riuscita è di prendere le alici grandi, più facili da pulire e con una carne più consistente. Potete servirle come antipasto o come secondo piatto.

La preparazione non è complicata e richiede poco tempo. Difficoltà media.

 

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di alici fresche
farina di grano duro q.b.
sale q. b.
1 lito di olio di girasole per friggere

 

PREPARAZIONE

  1. Pulite le alici togliendo la testa, poi apritele a libro e asportare le interiora, la lisca interna e sopratutto la piccola spina sulla schiena che anche in cottura rimane durissima;
  2. lavate i filetti di alici ottenuti e mettetele sulla carta assorbente, tamponando bene finché non saranno asciutte;
  3. mettete in un piatto abbondante farina di semola di grano duro, salare (non troppo) e infarinate le alici premendo bene in modo che vengano ben ricoperte dalla semola da entrambi i lati;
  4. in abbondante olio di semi, friggete le alici in immersione, quando saranno dorate tiratele fuori e mettetele su della carta forno;
  5. infine disponetele in un piatto. Si mangiano ancora calde e a chi piace con una abbondante spremuta di limone fresco. 

Come al solito… Buon appetito!

Visite: 748

Redazione

Pubblicato da Redazione

La Redazione di Fatti&Avvenimenti.